Italiano | English

Salta la barra di navigazione Il Progetto > Unità coinvolte > IFOM-Fondazione Istituto FIRC di Oncologia Molecolare, Milano > Struttura

Caratteristiche della struttura e del laboratorio

IFOM è uno dei migliori centri di ricerca europei. L'istituto è ospitato all'interno dell'IFOM-IEO Campus, nella città di Milano, insieme a IEO (Istituto Europeo di Oncologia), altro prestigioso Istituto di ricerca, alla Scuola Europea di Medicina Molecolare (che offre attualmente tre programmi di Ph.D, tra cui un programma in Medicina Molecolare) e a numerose altre realtà ben avviate. Presso l'IFOM-IEO Campus, sono operativi 35 gruppi di ricerca per un totale di circa 400 scienziati. IFOM è nato nel 1998 grazie al supporto della più grande associazione di beneficienza, la Fondazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (FIRC).

All'IFOM-IEO Campus, la scienza copre virtualmente ogni aspetto della biologia moderna cellulare e molecolare, entrambe dal punto di vista della ricerca di base e applicata, ed è supportata da competenze che si estendono dalla genomica funzionale a modelli di biologia di sviluppo. Gli scienziati del Campus sono considerati veri leader nelle loro discipline.

Le competenze del laboratorio della Prof. Dejana riguardano la biologia cellulare e molecolare, la genetica molecolare, la biochimica cellulare, la farmacologia recettoriale, l'analisi del profilo di espressione genica, la proteomica, e la bioinformatica. Inoltre, tutti i servizi condivisi all'interno dell'IFOM-IEO Campus sono utilizzabili dal laboratorio (vedi sotto).

Numerosi servizi operano nel Campus e fanno capo a COGENTECH, un consorzio rispettivamente posseduto al 50% da IFOM e da IEO. Le facilities garantiscono i più avanzati servizi:

  1. sequenziamento e Real-Time PCR, in grado di garantire periodicamente lavoro di supporto per molti esperimenti;
  2. microarray, che opera con piattaforme Affymetrix e Nimblegen;
  3. mass-spectrometria, che effettua analisi di alta produzione e i cui servizi possono essere utilizzati quando strategie di archiviazione sono necessarie negli esperimenti;
  4. zebrafish;
  5. cristallizzazione;
  6. imaging;
  7. chimica proteica;
  8. patologia molecolare.

Accanto ai servizi sopra elencati, l'attività scientifica in IFOM è anche supportata da unità tecniche:

  1. biologia cellulare;
  2. cucina tecnica;
  3. gestione dei laboratori;
  4. servizio tecnico.
  5. una struttura per la manipolazione di ceppi murini, con stabulazione sia ordinaria che in ambiente microbiologicamente controllato, e con la possibilità di effettuare manipolazioni per ceppi transgenici, come impianto di cellule embrionali modificate, fecondazione in vitro, congelamento dello sperma, congelamento degli embrioni.